Pasqua a Lisbona Featured

Rate this item
(3 Voti)
Per uscire un po’ dai canoni delle solite vacanze pre-confezionate,  per le festività pasquali vi consigliamo di visitare la bellissima Lisbona, esteso e vasto territorio, ricco di tradizioni e storia.
Lisbona è adagiata lungo la Costa Atlantica, si estende sulle colline del fiume Tejo con 1.000 kmq e conta più di  3 milioni di abitanti. E’ una citta dall'atmosfera affascinante, in grado di emozionare le vostre lunghe passeggiate alla scoperta di posti, tesori e di una popolazione molto affettuosa.

La città è divisa in cinque aree, alcune facilmente raggiungibili a piedi, altre più nascoste, pertanto  c'è bisogno dell'ausilio di bus, di un  tram o di un metrò.
Vi consigliamo di incominciare a visitare il quartiere alto dell’Alfama. Un tempo questo borgo era situato sulla parte più alta della città ed era dimora dei ricchi che abbandonarono questo quartiere per paura dei terremoti.

Le strade e le scalinate sono davvero molto ripide, nutrite da  tantissimi negozietti tipici che hanno mantenuto nel tempo il loro aspetto originario. Qui  potrete comperare interessanti oggetti di artigianato come le terrecotte, porcellane, lini ricamati, scarpe, i manufatti di sughero e le filigrane in argento.
In questo quartiere troverete il Castelo de Sao Jorge (Castello di San Giorgio),  di sicuro l'attrazione principale dell’Alfama, da qui si scorgono panorami mozzafiato della capitale, grazie ad una terrazza panoramica.

Sempre in tema di terrazze panoramiche vi è anche quella del Miradouro de Santa Luzia, facilmente raggiungibile grazie allo storico tram 28, che collega da moltissimi anni tutto il centro storico. Durante la visita vi imbatterete nel quartiere della Baixa, cioè la città bassa, caratterizzata dalla presenza di tre piazze principali  Praca do Restauradores, collegata  con l’Avenida da Liberdade a Placa Marques de Pombal ,con l’imponente monumento dedicato a Pombal, e al successivo Parque Eduardo VII.
Praca de Dom Pedro IV o Rossio invece  è la piazza su cui si adagia il Teatro Nacional Dona Maria, munito di un’illuminazione notturna molto particolare  e infine Praca de Figueria, una piccola piazza quadrata dove al centro si erge l’imponente statua equestre di Joan I.

Assolutamente da non perdere è l’Elevator de Santa Justa, progettato da un allievo del grande Eiffel, è un ascensore tutto in ferro, decorato da filigrana da dove è possibile scorgere un panorama indimenticabile, specialmente al tramonto.

Il Quartiere di sicuro più conosciuto e più visitato e il Barrio Anto che si estende su di una collina, qui si è sviluppata la zona più pittoresca ed è in questo luogo che si anima la movida notturna di Lisbona. Troverete moltissimi ristoranti tipici dove potrete  anche ascoltare il Fado, un canto triste, che ha avuto nel corso del tempo un’  importante interprete,  la famosa Amalia Rodriguez.

Se ci spostiamo verso il quartiere di Belem, troveremo un posto  molto più moderno che rievoca il periodo delle esplorazioni portoghesi, infatti da qui partivano le navi che attraverso il Tejo raggiungevano l'oceano e navigano verso mete lontane.
In questa zona dovete assolutamente visitare la Torre di Belem sulle rive del Tejo, si tratta di una fortificazione fatta costruire da re Manuel all'inizio del XVI secolo, in uno dei periodi di maggior splendore politico ed economico della nazione portoghese.

Le sorprese non sono finite qui, infatti potrete assistere alla corrida incruenta  che si differenzia di quella celebrata  in Spagna, in quanto il toro non viene ucciso, ma immobilizzato, dodici uomini  gli bloccano le gambe, la coda e le corna e  viene considerato morto per poi essere trascinato indenne nella sua stalla.
Il tutto è contornato da una cucina ottima e da una popolazione davvero calorosa che allieteranno il vostro soggiorno a Lisbona.

Benvenuti su Viaggiare Viaggiando, notiziario turistico per le tue vacanze sul web. Abbiamo raccolto per te notizie ed informazioni utili rimanere sempre informati su tutto quanto concerne il mondo dei viaggi: viaggi low cost ma anche soluzioni particolari se cerchi una vacanza esclusiva. Molte proposte riguardano offerte e last minute per determinati periodi dell'anno, altre invece sono consigli utili se vuoi organizzare il tuo viaggio con qualche mese di anticipo. Non ci resta che augurarti una buona vacanza sperando di averti dato dei suggerimenti utili!

Il tuo viaggio continua....


Iscriviti alla Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime proposte. Lascia la tua email qui!
Privacy e Termini d'uso

Pubblicità

Sondaggio

Dove stai organizzando la tua prossima vacanza?