Pasqua a Bari Featured

Rate this item
(0 Voti)
La bellezza dei vicoli e degli scorci di Bari, amplificata dall’atmosfera di una festa così sentita come la Pasqua, senza dubbio vi rapirà. Il capoluogo pugliese è una città tutta da scoprire, legata alle tradizioni ma anche moderna, e soprattutto consapevole del momento di notorietà che negli ultimi anni ha caratterizzato la regione.  

Le vacanze di Pasqua a Bari, vi permetteranno di immergervi nelle tradizioni della Puglia, terra di “taranta”, sole, olio e vino gustosi, dalle bellezze naturali invidiabili.
Durante la Settimana Santa, sono tanti gli eventi che si svolgono – fra sacro e profano – soprattutto nella città vecchia. Il clou dei rituali sacri si raggiunge il Venerdì Santo, con la processione dei Misteri che attraversa la Bari storica. Il corteo sacro sta in movimento un giorno intero, di solito con una pausa di un’ora e mezzo dalle 13 alle 14:30, e le statue vengono portate dalla chiesa di San Gregorio o dall’auditorium Vallisa alla Cattedrale di mattina, per fare il percorso inverso nel pomeriggio.

Le statue che escono da San Gregorio sono chiamate “vendeluse” (ventolose), perché leggenda narra che alla loro uscita dalla chiesa c’era sempre vento. Quelle che escono dalla Vallisa invece, vengono chiamate “chiangiaminue” (lacrime di bambino) perché pare che alla loro uscita scatenassero la pioggia. Per Pasqua, la tradizione di Bari si esprime anche con la gastronomia, e fra i dolci pasquali vi consigliamo di assaggiare l’agnello di pasta di mandorle e la “scarcedda”, un dolce nel quale viene “incastonato” un uovo sodo.

Durante le vostre vacanze baresi, non perdete un giro fra i monumenti cittadini, la maggior parte raccolti nel centro storico. Attraverso le sue vie, ancora molto abitate, scoprirete negozi storici e moderni, mercati e piazze, come la bella piazza Mercantile, vero cuore pulsante cittadino. Un tempo era il centro degli affari, vi risiedevano infatti il Sedile dei Nobili e la cosiddetta “colonna infame”, la gogna nella quale durante il Medioevo venivano giustiziati i debitori insolventi.

Per Pasqua a Bari troverete via Palazzo di Città, il corso centrale caratteristico per le botteghe e le trattorie popolari, decorato e pieno di gente proveniente da ogni dove. Da non perdere anche la Cattedrale, il Castello, l'Arco della Meraviglia – che secondo tradizione venne costruito in una notte - il Museo Storico, la chiesa di San Giovanni Crisostomo e la barocca Santa Teresa dei Maschi.

Benvenuti su Viaggiare Viaggiando, notiziario turistico per le tue vacanze sul web. Abbiamo raccolto per te notizie ed informazioni utili rimanere sempre informati su tutto quanto concerne il mondo dei viaggi: viaggi low cost ma anche soluzioni particolari se cerchi una vacanza esclusiva. Molte proposte riguardano offerte e last minute per determinati periodi dell'anno, altre invece sono consigli utili se vuoi organizzare il tuo viaggio con qualche mese di anticipo. Non ci resta che augurarti una buona vacanza sperando di averti dato dei suggerimenti utili!

Il tuo viaggio continua....


Iscriviti alla Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime proposte. Lascia la tua email qui!
Privacy e Termini d'uso

Pubblicità

Sondaggio

Dove stai organizzando la tua prossima vacanza?