Pasqua a Oslo Featured

Rate this item
(0 Voti)
La capitale norvegese, fra marzo ed aprile, quando i giorni si allungano, offre temperature più miti e gradevoli, quindi è un’ottima idea quella di visitarla durante le festività pasquali. Oslo, che nel 2007 ha ricevuto la nomina di seconda città più verde e rispettosa dell’ambiente, è sì una città, ma al contempo è una vera è propria riserva. La sua posizione infatti, tra il fiordo di Oslo e colline ricche di boschi, le ha regalato bellissimi parchi e spazi verdi, nei quali ci si può rilassare fra la visita di un monumento e di un vecchio quartiere.

Durante le vacanze di Pasqua ad Oslo, avrete tantissime attrazioni a disposizione, come musei, gallerie d’arte e negozi in cui fare shopping per ore. E poi ci sono i bei quadri di Munch, custoditi nella Galleria Nazionale, imperdibili come le 212 statue dello scultore Gustav Vigeland, collocate nel Parco Vigeland. La città è molto tranquilla, fra l’altro nel periodo pasquale molti si sposteranno per le vacanze, e come sempre vi consigliamo di iniziare la vostra visita dal centro storico, nel quale si raccolgono le maggiori attrattive.

La già citata Galleria Nazionale la troverete tra la via di Karl Johan ed i pontili di Aker Brygge, dove si trovano anche altri musei, così come negozi di tendenza e locali notturni. Il simbolo della città è il Castello di Akershus, realizzato agli inizi del XIV secolo in stile medievale nordico, dalle stanze e prigioni sotterranee aperte al pubblico gratuitamente. Altro “must” di Oslo la sua Cattedrale, costruita nel 1697, interessante soprattutto per le vetrate istoriate firmate da Emanuel Vigeland, e per i bei soffitti dipinti. Durante la Pasqua, così come in altri periodi dell’anno, vi si tengono suggestivi concerti. Da non perdere infine il Museo delle Navi Vichinghe ed il parco di divertimenti TusenFryd Amusement Park.

Molti norvegesi, per Pasqua, approfittano delle ferie per godersi gli ultimi giorni di sport invernali. Alcuni si recano nelle baite o negli alberghi di montagna, a festeggiare la fine dell’inverno e cercare la neve rimasta in alta quota. Spesso esagerano nell’esporsi al sole per troppe ore, per cui in giro potreste incontrare degli abitanti di Oslo particolarmente “rossi” in viso e sul corpo.  

La Pasqua ad Oslo per molti significa anche – non ve lo aspetterete – Heavy Metal. Infatti, proprio nel periodo pasquale, ogni anno nella capitale si tiene un grande Festival interamente dedicato a questo genere musicale. Il festival viene proposto in più luoghi cittadini, fra cui la famosa Rockefeller Music Hall, dura quattro giorni ed offre la possibilità di ascoltare numerosi gruppi, sia norvegesi che esteri. Dunque, oltre ai norvegesi abbronzati, per le strade di Oslo potreste incontrare anche numerosi “metallari”.

Benvenuti su Viaggiare Viaggiando, notiziario turistico per le tue vacanze sul web. Abbiamo raccolto per te notizie ed informazioni utili rimanere sempre informati su tutto quanto concerne il mondo dei viaggi: viaggi low cost ma anche soluzioni particolari se cerchi una vacanza esclusiva. Molte proposte riguardano offerte e last minute per determinati periodi dell'anno, altre invece sono consigli utili se vuoi organizzare il tuo viaggio con qualche mese di anticipo. Non ci resta che augurarti una buona vacanza sperando di averti dato dei suggerimenti utili!

Il tuo viaggio continua....


Iscriviti alla Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime proposte. Lascia la tua email qui!
Privacy e Termini d'uso

Pubblicità

Sondaggio

Dove stai organizzando la tua prossima vacanza?