Estate in Toscana 2011: - 5 % ma il Ferragosto tiene

Rate this item
(1 Vota)
La regione Toscana non si lamenta. Il fatturato creato dal turismo non è stato fiorente, perchè gli italiani che si sono recati in vacanza nella regione sono diminuiti del 5%, ma nell'insieme è stato sostituito dalle presenze degli stranieri che hanno contribuito a innalzarlo del 2,5%. Per ferragosto non sarà quindi possibile trovare neppure un posto.

Secondo un sondaggio commissionato alla SWG dalla  Confesercenti, considerando le prenotazioni già in atto e l'abitudine oramai consolidata ad approfittare delle occasioni last minute che hanno avuto una crescita significativa, si può avere delle ottime speranze di chiudere il bilancio estivo con un crescita.

La buona notizia, ha confermato Confesercenti è che se la domanda interna di turismo è diminuita del 5,1%  , le entrate dall'estero sono aumentate del 5%, compensandola. In più si pensa che gli italiani si ritaglieranno comunque alcuni giorni di relax intorno a ferragosto e quindi si potrà sperare in qualche punto in più di presenze rispetto al 2010.

Sempre secondo quanto si legge nello stesso sondaggio, la maggior domanda  turistica degli stranieri, né rivolta alle città d'arte, che assorbono, per la Toscana, proprio quella stessa percentuale, il +5% delle presenze di stranieri.

Benvenuti su Viaggiare Viaggiando, notiziario turistico per le tue vacanze sul web. Abbiamo raccolto per te notizie ed informazioni utili rimanere sempre informati su tutto quanto concerne il mondo dei viaggi: viaggi low cost ma anche soluzioni particolari se cerchi una vacanza esclusiva. Molte proposte riguardano offerte e last minute per determinati periodi dell'anno, altre invece sono consigli utili se vuoi organizzare il tuo viaggio con qualche mese di anticipo. Non ci resta che augurarti una buona vacanza sperando di averti dato dei suggerimenti utili!

Il tuo viaggio continua....


Iscriviti alla Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime proposte. Lascia la tua email qui!
Privacy e Termini d'uso

Pubblicità

Sondaggio

Dove stai organizzando la tua prossima vacanza?